Chiamaci Ora!Richiedi Info
Follow us!
Contattaci! 02.78622532 - 06.45595885   World of Quiiky
Durata: 01 Lug 2017 - 01 Lug 2017
Località: Musei Vaticani
Posti Disponibili: 15
Prezzo: € 44 ppSconto Coppie : € 39 pp
Prenota Ora !

  • IL TOUR COMINCIA FRA!

    Vuoi essere avvisato quando apriranno le prenotazioni?

    Thanks for subscribing Invalid email address

    Untold History Tour: Musei Vaticani LGBT

    3 ore - Gay Tour

    Untold Tour itinerari diversi e senza censure, centrati sui temi di interesse LGBT spesso taciuti.

    Scopri il tour originale di Quiiky nei Musei Vaticani. Questo tour è unico e ti porterà oltre a conoscere la storia che tutti conoscono, i dettagli particolari di interesse per il pubblico LGBT.

    La nostra guida gay-friendly ti porterà a conoscere la storia nascosta dei Musei Vaticani. Il tour si concentra sulla cultura classica ma non solo, si potranno ammirare gli affreschi, le figure romane di epoca latina e tutto l'arte di Michelangelo.

    Vieni con noi e scopri la nostra storia che nessuno ti ha raccontato prima...

    Musei Vaticani - Untold History Tour by Quiiky

  • Ispirazione

    Belvedere Torso @ Musei Vaticani

    La nostra guida gay-friendly utilizzando lo slang omosessuale e un linguaggio semplice vi racconterà alcuni segreti sulla vita privata del pittore: gli scienziati di tutto il mondo concordano sul fatto che Michelangelo fosse omosessuale e avesse una storia d'amore con un giovane poeta. A prima vista i vostri occhi saranno catturati per l'ingresso moderno costruito per il Giubileo del 2000, ma poi (all'interno dei Musei), la Cappella Sistina vi stupirà, così come le antiche statue romane e greche, sopratutto quelle dell'imperatore Hadrianus e il suo amato Antinoo.

    Hadrianus

    Quella di Adriano è senza dubbio una delle storie omosessuali più romantiche dell’antichità. Antinoo era il suo compagno di caccia, viaggi ed esperienze, ma non solo. Infatti l’amore che Adriano provava per il giovane Antinoo era tale che, dopo la morte prematura di Antinoo, annegato nelle acque del Nilo, egli lo divinizzò fondando un culto ed innalzando monumenti in suo onore.

    Nell’antichità le parole omosessualità o eterosessualità non erano concepite come oggi, infatti questi concetti erano sconosciuti e l’identificazione sessuale era basata sul ruolo svolto durante l’atto sessuale.

    Si racconta che l’imperatore romano a celebrare il primo matrimonio omosessuale fu Nerone. Secondo Epitome LXII, 12-13 e diversi autori contemporanei, Nerone sposò dapprima in modo solenne (“in modum sollemnium coniugiorum” secondo Tacito) Pitagora e successivamente contrasse matrimonio anche Sporo, che fece castrare perché assomigliava molto alla moglie appena morta Poppea. Il matrimonio omosessuale con Sporo venne fatto con una cerimonia pubblica ed egli indossò abiti femminili.

    I Musei Vaticani, nati grazie a Papa Giulio II, mettono a disposizione dei visitatori un tesoro artistico molto importante a livello mondiale, rappresentato nelle diverse aree all'interno, in cui uno dei punti principali è la Cappella Sistina.

    Il Giudizio Universale @ Cappella Sistina

    Le volte della Cappella Sistina sono state dipinte da Michelangelo tra il 1508 e il 1512. Come tutti sanno Michelangelo era dedito alla scultura, e fu chiamato a Roma dal papa guerriero Giulio II. Michelangelo era convinto che avrebbe realizzato una grandiosa opera scultorea destinata a celebrare il Papa nei secoli: la sua tomba. Tuttavia il Papa gli chiese di dipingere il soffitto della Cappella Sistina, e qui si compì il capolavoro.

    Da sdraiato Michelangelo dipinse  le storie dell’antico testamento. Dalla creazione dell’uomo, alla cacciata di Adamo ed Eva dal Paradiso, all’ebrezza di Noè. E dopo i primi dipinti il simbolismo di Michelangelo si fa sempre più esplicito.

    Le bellissime Sibille ai lati volgono le spalle alla storia di Dio ma ne intuiscono la potenza, al contrario dei Profeti, che già sanno.

    Tutte le donne sono estremamente muscolose, anche nel Giudizio Universale. Michelangelo infatti viveva un costante conflitto tra la carne, che lo portava ad essere attratto sessualmente da altri uomini. Lo trascinava verso peccato e passione, e spirito, di cui intuiva la potenza salvifica.

    Cappela Sistina - Michelangelo

    Un bacio fra due uomini si vede in uno dei più grandi capolavori del mondo: Il Giudizio Universale. Pala d’altare della Cappella Sistina, in cui Michelangelo ormai anziano non ha remore a esporre  tutto quello che pensa.

    Un pensiero che contraddistinguerà anche le sue sculture da anziano dove le figure emergono dalla materia solo apparentemente incompiute, in realtà sembrano volersene liberare. E non a caso ritrae se stesso come un  guscio svuotato dalla carne e disperato nel Giudizio Universale.

    Potente invece Gesù dal cui gesto parte il vortice di movimento come un uragano in cui sono coinvolti tutti. In una discesa sfrenata verso l’abisso e una salita liberatoria verso il Paradiso. E mentre pone Biagio da Cesena, cerimoniere del Papa, e secondo alcuni anche pedofilo, molto inviso a Michelangelo ( da qui il ritratto morso all’organo sessuale da una serpe) giù negli inferi, decide di elevare in  Paradiso due uomini abbracciati mentre si baciano.

    E per chi ha qualcosa da dire, Michelangelo risponde, come sempre, con due belle terga in primo piano, chiara risposta ai suo numerosissimi avversari dell’epoca.

  • Prezzo

    Tour di gruppo: 01 Luglio 2017

    3 ore con Guida Privata e Biglietti di Ingresso "Salta Fila" al Museo

    € 44 pp*

    Prezzo Speciale Coppie: € 39 pp*

    *Prezzo a persona in un gruppo minimo di 15 persone

    PRENOTAZIONE DISPONIBILE!

    Tour LGBT Musei Vaticani. Scegli il numero di partecipanti:

    o contattaci al 02/78622532 

    email: booking@quiiky.com