it
+39 02.78622532 booking@quiiky.com

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login
it
+39 02.78622532 booking@quiiky.com

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Antinoo, un Dio Gay?

Antinoo – Villa Adriana

Antinoo, originario della  Grecia, nato a Claudiopolis, probabilmente era uno schiavo da giovane, reclutato dall’Imperatore Adriano per essere mandato in Italia.

In Italia iniziò la scuola a Colle Celio e quando l’imperatore tornò in Italia fecce Antinoo il suo assistente e la sua persona preferita. Antinoo era molto intelligente e questo era una cosa che piaceva molto ad Adriano. Quando l’imperatore andò in Grecia per 3 anni porto con al suo fianco ad Antinoo e fu così che la storia d’amore cominciò.

Arco di Costantino

Antinoo e Adriano avevano molte cose in comune, una era l’amore per la caccia, infatti, ci sono alcune storie delle vicende che hanno fatto insieme, una delle storie è quella della caccia al leone che stava causando problemi ai popoli della Libia , loro cacciarono il leone e dopo quel episodio riceverono medaglioni di argento, si può vedere la rappresentazione in sull’arco di Costantino.

Quando Antinous aveva circa 20 anni, accompagnò Adriano in Egitto e si fermarono a Hermopolis Magna, durante il viaggio sul Nilo Antinoo cadde nel fiume e morì.

Antinoo – Museo Archeologico di Napoli

Le storie affermano che la morte di Antinoo è probabilmente un omicidio, un’altra storia racconta che probabilmente fu castrato e morì a causa delle complicazioni, l’ultima delle storie afferma che probabilmente è stato avvelenato.

Dopo la morte di Antinoo, L’Imperatore Adriano rimase devastato e fecce di Antinoo un Dio, del fatto che costruì Antinopoli, la città di Antinoo, vicino al luogo dove morì Antinoo.

Con la diffusione del culto per Antinoo, vengono costruiti diversi sculture e posti nel nome di Antinoo. In Italia si trova Villa Adriana e alcune sculture presso il Vaticano, Palazzo Altemps, Museo Archeologico Nazionale di Napoli e il Museo Nazionale di Roma; in diverse parti del mondo si possono trovare alcune statue ad esempio al Louvre, al Museo Archeologico Nazionale di Atene, al New Palace di Postdam e all’antikensammlung di Berlino.

Leave a Reply