David Lurs al convento di San Bonaventura di Monterano