La Vita Segreta del Massachusetts

0
Send Us An Enquiry
Send Us An Enquiry
Full Name*
Email Address*
Your Enquiry*
* I agree with Terms of Service and Privacy Statement.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

189


Why Book With Us?

  • No-hassle best price guarantee
  • Customer care available 24/7
  • Hand-picked Tours & Activities
  • LGBTQ Friendly Staff
  • Secure Payment
  • We satisfy your needs

Questions? Do you want to book now?

Ask for Information

Don’t esitate to contact us. We are a professional Team happy to speak with you.

+39 02.78622532 (Italy)

booking@quiiky.com

12 days
Availability : On Request
Boston
Min Age : 18+
Dettagli Tour

La Vita Segreta del Massachusetts

11 notti / 12 giorni

Questo tour appartiene alla serie denominata Untold History Tours. Essi sono itinerari senza censura e unici,

focalizzati su temi LGBTQ+ spesso non raccontati.

Il Massachusetts è stato il primo stato americano a riconoscere i matrimoni LGBT, ed è in prima linea nella lotta per il riconoscimento dei diritti Transgender. Questo stato è famoso perché qui ( a Cape Cod) approdarono i Pellegrini provenienti dall’Inghilterra nel 1620 a bordo del galeone Mayflower.

La costa del Massachusetts è stata spesso fonte di ispirazione per la filmografia di Hollywood, spesso basata su eventi reali. Dal film “La Tempesta Perfetta” con George Clooney ambientata nella città di Gloucester, a “The last Storm” con la coppia Chris Pine – Casey Affleck, entrambi ispirati da eventi reali; attraverso anche libri come La Lettera Scarlatta o The Crucible.

Boston è una città  in stile europeo, importante per la sua apertura riguardo all’orientamento sessuale, con numerosi  college e università, bella da visitare in bici lungo le rive del Fiume Charles o mangiando i tipici sandwich locali con aragosta.

Vicino Boston troviamo Salem, meglio conosciuta per essere uno dei simboli del cinema horror e per l’antica persecuzione verso persone che si sospettava avessero poteri soprannaturali.

Intorno a Boston ci sono diverse città da scoprire: Northampton (conosciuta perché ospita la più grande comunità lesbica e lo Smith College – solo per donne – dove nacque uno dei movimenti femministi). Qui si trova anche lo Springfield Basketball Hall of Fame; Pittsfield luogo in cui visse lo scrittore Herman Melville, famoso per il romanzo ‘Moby Dick’.

Da Boston, in macchina o con il traghetto (90 minuti), si può raggiungere la penisola di Cape Cod, dove viveva la tribù indiana dei Wampanoag  e caratterizzata da un faro ricco di fascino,.Qui potrai trovare un’altra Mecca per i Gay: Provincetown, molto famosa per essere un rifugio e fonte d’ispirazione per molti artisti, scrittori, attori, pittori e drammaturghi.

Nelle vicinanze, due isole che meritano una visita sono le Martha’s Vineyard, dove si trova la villa dei presidenti americani e Nantucket.

Itinerario

Boston

Il tour inizierà da Boston, una città che mescola la modernità senza dimenticare la storia. Iniziamo il nostro viaggio con una visita al Museum of Fine Arts.

Per capire il presente dobbiamo prima conoscere il nostro passato. Ci immergeremo nella storia in questo museo,  la cui collezione d’arte rappresenta identifica la storia umana in ogni periodo storico. Inizieremo con la parte classica del collezionista Edward Perry che include diverse opere di arte omoerotica, per arrivare al disegnatore a carboncino John Sargent, portavoce di una sensualità mai esplicita.

Uno dei luoghi che visitiamo nel nostro viaggio sarà l’Isabella Steward Gardner Museum. In questo museo troveremo la collezione di Isabella Steward Gardner, nata a New York nel 1840. Isabella fu una nota collezionista di arte e una icona gay.

Non mancate la visita al Theater Offensive, che rappresenta la diversità e la vita gay di persone lesbiche, bisessuali e transgender attraverso l’isolamento, le sfide e lo status quo. 

Uno dei posti da visitare a Boston è il Museum of Contemporary Art, nato in associazione con il MOMA di New York. Per oltre 75 anni questo museo ha presentato arte contemporanea in tutte le sue forme: multimedia, video, performance, film e letteratura.

Salem

La seconda tappa nel nostro tour è  Salem, conosciuta da tutti per la caccia alle streghe nel 1692, che ha lasciato un segno indelebile, ancora ricordato durante le celebrazioni di Halloween.

Qui potrai visitare la “House of the Seven Gables”, costruita nel 1668 da John Turner. Questa casa è una fonte d’ispirazione per lo scrittore di romanzi Hawthorne, che racconta la storia della maledizione che solo l’amore fra due persone può sconfiggere. 

Per conoscere la storia della caccia alle streghe visiteremo il Salem Witch Museum, dove vedrai un’interessante processo messo in scena contro le streghe.

Northampton

Una tappa molto importante per conoscere la cultura LGBTQ+ del Massachusetts è la città di Northampton, città dello Smith College.

Questa città fu una delle prime a riconoscere il matrimonio egualitario nel 2004, ed è una delle città con la più alta percentuale di lesbiche di tutti gli USA. Le idee femministe delle studentesse dello Smith College furono fortemente ispirate dallo stile di vita delle donne di Northampton.

Provincetown

Segue la città di Provincetown, situata a Cape Cod, ben conosciuta dalla comunità LGBT. Provincetown durante gli anni ’20 e ’30 divenne una destinazione d’ispirazione per molti artisti, scrittori, drammaturghi, romantici e giornalisti, per la sua bellezza e la sua libertà all’avanguardia.

Tutto questo ha aiutato a farne oggi una artistica e moderna colonia gay. Questa città non convenzionale sulla punta del Cape Cod è la destinazione ideale per vacanze estive per gay e lesbiche.

A Provincetown potrai visitare il Pilgrim Museum. Un monumento ispirato dalla Torre del Mangia di Siena, che commemora l’arrivo del primi pellegrini negli Stati Uniti nel 1620.

Località di Partenza & Ritorno

Boston 

Cosa aspettarsi

Il tour si snoda tra le città più significative per la comunità gay del Massachusetts: scopri l’elegante Boston e la misteriosa Salem, la città delle streghe. Cape Cod vale un’escursione in traghetto o in auto, per visitare i suoi fari e le isolette di Martha’s Vineyard e Nantucket. Provincetown è la città più gay della costa orientale con una grande e ricca comunità. Non mancate di visitare Northampton ed il suo Smith College, che è il luogo in cui è nata una delle prime comunità lesbiche grazie allo Smith College.

  • Boston
  • Salem
  • Cap Cod e Provincetown
  • Northampton
Foto