+39 02.78622532 booking@quiiky.com

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Guida Gay Giappone

giappone

Il Giappone è un Paese in cui l’omosessualità non è punita. Basti pensare e risalire alla sua storia di più di 200 anni, quando i samurai praticavano il sesso omosessuale e veniva interpretato come la più alta forma di amore.

Oggi il turismo LGBT si sta pian piano evolvendo, soprattutto nelle citta di Tokyo e Osaka.

giapponeE’ un paese in cui il rispetto della popolazione e soprattutto per le tradizioni del luogo non va in contrasto con le più avanzate tecnologie, città moderne, dinamiche e affollate, si alternano a parchi e giardini di una bellezza e di una tranquillità irreale, che richiamano i luoghi mistici delle pellicole di Kurosawa. Un turismo che soddisfa tutti i gusti: per chi ama le grandi città e il loro vivere quotidiano tra tecnologie avanzate e luoghi di shopping, nelle immensità dei loro centri commerciali, oltre ai suoi innumerevoli grattacieli, a chi invece adora la natura ma soprattutto una vacanza spirituale. Il Giappone, infatti, vi coinvolgerà, per un’esperienza unica per il corpo e per la mente nella straordinarietà dei suoi paesaggi.

  • Passaporto validità min. 3 mesi
  • Inverno Mite ed Estate Umida
  • +8 ore rispetto all’Italia (+7 con ora legale)
  • Omosessualità Legale
  • Cambio Gender Legale
  • No Legge Antidiscriminazione
  • No Adozione
  • No Matrimonio
  • Top LGBT City: Tokyo

tokyo

Tokyo, capitale del paese, racchiude l’essenza del Giappone: nel quartiere di Shibuya s’incontrerà il Giappone più “creativo” e le ultime tendenze in ambito di moda, design e tecnologia oltre a concentrarsi la scena gay più importante del Giappone, nei quartieri gay di Shinjuku-nichome(il più grande), Shinbashi, Ueno e Asakusa.

Eventi Gay Tokyo e dintorni

Numerose sono gli eventi gay, soprattutto a Tokyo, come nel mese di Giugno quella di Nagoya e ad Agosto quella di Shinjuku Ni-chome.

A Luglio, invece, è molto popolare il Gay & Lesbian Film Festival.

tokyoLocali Gay o gay friendly a Tokyo

HACHIBANKANH bar a Tokyo(chiuso il Mercoledì)

AISOTOPE LOUNGE, Tokyo, molto spesso si organizzano serate gay & lesbian

DRAGON MEN, Tokyo, gay bar

FUJI, Tokyo, uno dei locali più frequentato dai turisti, serate Karaoke

SHIBUYA 246, nuovo locale gay a Tokyo

Hotel gay o gay friendly a Tokyo

Shinjuku

Hotel Century Southern Tower, A soli 3 minuti a piedi dall’uscita della stazione di Shinjuku. All’interno del suo ascensore di vetro potrete godere di uno splendido panorama fino all’arrivo al 22 esimo piano dove sono collocate le confortevoli e moderne camere, tutte finemente arredate e con ogni comfort, dal 22° al 35° piano.

Via Inn Shinjuku 3*, situato a circa 300 metri dalla stazione metropolitana Higashi-Shinjuku, l’hotel offre camere con connessione Wi-Fi, TV a schermo piatto, climatizzate e arredate in modo semplice.

Shinjuku Prince Hotel 4*, situato a pochi metri dalla stazione JR Shinjuku, dispone di camere con TV a schermo piatto, minibar, cassaforte e bagno privato in camera con vasca e arredi moderni.

Conrad Tokyo 5*, situato nel cuore di Tokyo nel quartiere Ginza, offre camere dallo stile moderno con tutti i comfort di alta qualità, centro benessere con vista panoramica, vanta 5 ristoranti gourmet.

 

osaka

Osaka, una città che offre tanto divertimento notturno, è la seconda scena gay più conosciuta in Giappone, i locali gay si sviluppano lungo la zona di Doyama-Cho e Kamiyana-Cho., (vicino la stazione di JR OSAKA), molto spesso chiamata Kita. Consigliamo, una volta giunti in Giappone di consultare (in lingua inglese) le riviste “Metropolis Tokyo” e “Tokyo Night Life”.

Locali Gay o gay friendly a Osaka

G- PHYSIQUE, Bar gay friendly per stranieri a Osaka

FRENZY, locale serale, a Osaka, nel quartiere Kita

HYSTERICS, Osaka

KURO, il più antico gay bar a Osaka

 

kyoto

Kyoto, la capitale storica, vi sorprenderà con i suoi giardini millenari e i mistici templi. 

Hotel gay e gay friendly a Kyoto 

Hotel Granvia Kyoto 5*, offre sistemazioni spaziose e moderne, situato nell’area della stazione di Kyoto, con piscina coperta, connessione Wi-Fi gratuita, centro fitness e punti ristoro.

Daiwa Roynet Kyoto Hachijoguchi 3*, a pochi minuti dalla stazione metropolitana di Hachijo East, offre moderne camere e servizio massaggi, TV LCD e connessione Wi. Fi, tutte le camere dispongono di bagno privato in camera.

Kyoto Tokyu Hotel 4*, la struttura offre camere eleganti e moderne, con cuscini Tempur e climatizzate

A disposizione degli ospiti, 3 ristoranti e area fitness. Situato nel cuore di Kyoto.

kyotoCose da sapere

In Giappone molto spesso i locali si dividono tra quelli per stranieri e quelli per i Giapponesi.

Come trovare i locali gay in Giappone

Molti indirizzi civici sono composti dal nome del quartiere più 3 cifre, come per esempio l’indirizzo di una libreria a Tokyo: Shinjuku 2-12-3. Il primo numero significa che il negozio si trova nella seconda circoscrizione del quartiere Shinjuku. Il secondo e il terzo numero indicano corrispettivamente l’isolato e l’edificio stesso. A volte ai pali delle lanterne e della corrente potrete trovare dei cartelli verdi atti ad un migliore orientamento: questi indicano il quartiere e la circoscrizione nei quali ci si trova. Nei palazzi e negli edifici poi si ritrovano dei cartelli blu con l’indirizzo in dettaglio. (Fonte: Spartacus 2016).

Vuoi la guida completa?

Scaricala ora!