+39 02.78622532 booking@quiiky.com

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Guida Viaggi e Vacanze Gay Isole Vergini Americane

Guida Viaggi e Vacanze Gay

Isole Vergini Americane

INFORMAZIONI GENERALI

Il passaporto deve avere una validità residua di almeno sei mesi al momento dell’ingresso nel Paese. Per i cittadini italiani il visto non è più necessario quando la permanenza a scopo turistico non supera i 90 giorni. Si consiglia di stipulare un assicurazione sanitaria completa. Il fuso orario è di -6 ore rispetto all’Italia.

ST. THOMAS

La magnifica costa di St. Thomas, decisamente l’isola più “glamour” delle Isole Vergini, si affaccia da un versante sull’Atlantico e dall’altro sul Mar dei Caraibi. L’isola è assai montuosa e le sue strade s’inerpicano ripide nei villaggi così come nella capitale. La sua vegetazione pertanto varia sensibilmente: dalla macchia tropicale, ad alberi che appaiono come ulivi sulle pendici collinari, per arrivare a piante cactacee e cespugli.

Da St. Thomas si raggiunge la piccola St John grazie ad un servizio di traghetti pubblici, che impiegano circa 20 minuti di tragitto da isola a isola. Sempre da St Thomas ci s’imbarca a bordo dell’aliscafo per raggiungere la più lontana St Croix in circa 90 minuti, oppure si sceglie l’idrovolante che impiega solo 18 minuti.

Al via dal 31 Marzo il St. Thomas Carnival: un grande evento annuale che infiamma l’intera isola per un mese intero. Il primo carnevale ebbe luogo nel 1912 durante gli ultimi anni dell’occupazione coloniale danese ed anticipò la I Guerra Mondiale.

Si riprese la tradizione nel 1952, per diventare uno dei più grandi festival nei Caraibi. Una serie di scintillanti parate con costume e spettacoli con talenti musicali si svolge con il titolo del 2013 “A Tropical Scene For Carnival 2013”.

Si elegge subito il sovrano che regnerà su questa grande festa alla fine di Marzo; poi si svolgono gli eventi che si susseguono di giorno in giorno, tra un alternarsi di musica calypso, danze, sfilate ed eventi divertenti quali la parate delle imbarcazioni, il Greased Pig Contest and il Toddlers Derby. Una serie di eliminatorie elegge i migliori musicisti   Calypso.

carnevale caraibicoTra le altre iniziative popolari del Carnevale una celebrazione gastronomica che presenta i migliori piatti isolani della tradizione ed infine la competizione per l’incoronazione del Re e della Regina che guidano la varie truppe alle sfilate di strada e le parate che  concludono il mese di festeggiamenti, con smaglianti costume colorati e carri decorati.

E cosa mai sarebbe il Carnevale senza gastronomia? La Cultural FoodFair mette in risalto la gastronomia dei Caraibi con piatti come il blood pudding o lo stufato, merluzzo salato, kallaloo e johnny cakes ! Questa celebrazione che dura un mese festeggia la vita, la cultura, la musica e la gastronomia ed accoglie chiunque. Il carnevale di St.Thomas del 2013 celebra la sua 61° edizione. Il picco delle attività é nella settimana dal 19 al 27 Aprile: i colori dei danzatori caraibici valgono da soli il viaggio!

É indubitabile che gli abitanti delle Isole Vergini amino il Carnevale: é la prima grande celebrazione culturale dell\\’anno ed é un festival che rende omaggio alla libertà attraverso le danze, il canto, le parate, i costumi variopinti, la musica, le bevande, la gastronomia, l’amicizia ed il divertimento. Anche di sera si svolgono eventi con band musicali e musicisti individuali, fiere artigianali, e gastronomiche.

Il Carnevale è molto più di una grande festa: è la cultura in vita ed un patrimonio che si é tramandato di anno in anno, mixando tradizioni africane alle europee.
Nei Caraibi il Carnevale é celebrato in varie isole in epoche diverse dell’anno. Alle United States Virgin Islands, l\\’evento del Carnevale si distribuisce sulle tre distinte isole dell’arcipelago in periodi diversi.
A St. Thomas ad Aprile, Maggio, a St. Croix a Dicembre/Gennaio e a St. John a Giungo e Luglio.

ST. CROIX

La più grande delle Vergini Americane, 44 chilometri di lunghezza e 16 di larghezza, è sicuramente la più romantica. Le montagne, la foresta pluviale, le colline con le fattorie ed i campi coltivati, le spiagge, le due cittadine coloniali patrimonio storico e culturale protetto, fanno di quest’isola un gioiello naturale e paesaggistico.

La tranquillità delle sue spiagge bianche convive con la vivacità del popolo caraibico, l’unione tra semplicità del Vecchio Mondo e convenienza e confort moderno sono fuse in un armonioso insieme: è il posto giusto ove trovare relax e dimenticare lo stress della vita urbana.

Nelle Isole Vergini Americane i viaggiatori omosessuali possono aspettarsi una calda accoglienza ed un atteggiamento tollerante. A  St Croix e St Thomas si trovano alcuni hotel e locali gay-friendly. A St. Thomas vi consigliamo di passare le vostre giornate di sole a “Little Magen’s Bay”, unica spiaggia gay dell’isola.