it
+39 02.78622532 booking@quiiky.com

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login
it
+39 02.78622532 booking@quiiky.com

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Guida Gay New York

La Nostra Guida Viaggi e Vacanze Gay & Lesbian a New York

new york
Wollman Rink, Central Park, Ice Skating

INFORMAZIONI UTILI

Per entrare a New York è necessario il passaporto con validità residua di almeno sei mesi. Per i cittadini europei, viene richiesto l’ESTA, programma ” Visa Waiver Program – Viaggio senza Visto” che stabilisce le regole d’ingresso per affari o turismo limitato per un massimo di 90 giorni.

ll clima

Il clima a New York è un clima continentale con estate calde re umidi e inverni freddi, le stagioni autunnali e primaverili sono temperate e gradevoli.

Il fuso orario è – 6 ore rispetto all’Italia.

New York, la Grande Mela, la città più celebre e dinamica al mondo, molto apprezzata dalla comunità LGBT.

Di giorno si rimane incantati dai suoi grattacieli, dall’immensità e movimento della città, opere, teatri, musei e tutte le icone punto di riferimento per qualsiasi turista.

Simboli e attrazioni principali a New York:

Statua della Libertà: simbolo di New York

Il ponte di Brooklyn: maestoso ponte in ferro battuto che collega Manhattan a Brooklyn

Empire State Building: il grattacielo più famoso della città

Grand Central Terminal: una delle stazioni più trafficate dei treni in tutto il mondo.

New York Public Library: un bellissimo edificio famoso per le sue magnifiche sale di lettura e le statue di leone

Central Park: famoso parco popolare per la ricreazione e concerti.

Times Square: enormi schermi video a LED lampeggianti e cartelloni pubblicitari, bar e shops aperti 24 ore al giorno.

Rockefeller Plaza: sede di NBC Studios, Radio City Music Hall, e (durante l’inverno) del famoso albero di Natale e della pista di pattinaggio.

La notte si accende a New York soprattutto nei quartieri molto gay friendly di Chelsea e Greenwich Village nel distretto di Manhattan.

Entrambi i quartieri presentano una fiorente scena gay con i tanti locali, pub e discoteche gay.

Park Slope, un quartiere semiresidenziale nell’area di Brooklyn, è un quartiere molto frequentato da lesbiche ed infatti soprannominato “Lesbian House”, per il gran numero di locali e bar lesbian.

Gay Life a New York

new york
The LGBT Center

La comunità gay americana ha oggi raggiunto elevati livelli di status socioeconomico ed ha grande influenza politica ormai da qualche decennio.

Manhattan ed il Greenwich Village hanno la maggiore densità di popolazione non solo di New York, ma del mondo intero. Dal Greenwich Village la popolazione gay si è progressivamente spostata verso Chelsea e Hell’s Kitchen, che hanno visto così una drammatica impennata dei valori immobiliari. Brooklyn ospita il più alto numero di coppie dello stesso sesso del mondo ed il Queens sta iniziando a crescere e ad assistere a nuovi insediamenti omosessuali in un’area certamente meno costosa che di Mahattan.

Locali gay a New York

Loreley Beer Garden

tel (212) 253-7077

7 Rivington St Lower East Side

Ty’s

Tel. (212) 741-9641

114 Christopher St., West Village

Metropolitan

tel (718) 599-4444

559 Lorimer St – Williamsburg – North Side

The Boiler Room

86 E 4th St

East Village

The Eagle

tel (646) 473-1866

554 W 28th St- Chelsea

Posh

Tel. (212) 957-2222

405 W 51st St – Hell’s Kitchen

The Cock

93 2nd Ave

East Village

Xstasy Night Club

Tel (347) 856-4815

758 5th Ave – Sunset Park

Flaming Saddles Saloon

tel (212) 713-0481

793 9th Ave – Hell’s Kitchen

Therapy

tel (212) 397-1700

348 W 52nd St – Theater District

Marie’s Crisis

tel (212) 243-9323

59 Grove St – West Village

Suite

tel (212) 222-4600

992 Amsterdam Ave – Manhattan Valley

Townhouse

Tel (212) 754-4649

236 E 58th St – Midtown East

Phoenix

Tel. (212) 477-9979

447 E 13th St – East Village

Flaming Saddles Saloon

Tel+1 212-713-0481

793 9th Ave

Barracuda

Tel.+1 212-645-8613

275 W 22nd St,

Le Bain

Tel. +1 212-645-7600

848 Washington St

Julius’

Tel+1 212-243-1928

159 W 10th St

Boxers

Tel.+1 212-255-508237

W 20th St

Rise

43 W 23rd St

Atlas Social Club

Tel. +1 212-262-8527

753 9th Ave

Club Evolution

Tel. +1 718-457-393976-19

Roosevelt Ave, Jackson Heights

The Toolbox

Tel. +1 212-348-1288

1742 2nd Ave

The Monster

Tel. +1 212-924-3558

80 Grove St

Rockbar

Tel. +1 212-675-1864

185 Christopher St

The Hangar

Tel. +1 212-627-2044

115 Christopher St #1

Boots and Saddle

Tel.+1 646-892-4800

100A 7th Ave S

Pieces

Tel. +1 212-929-9291

8 Christopher St

The Phoenix

Tel. +1 212-477-9979

447 E 13th St
Nowhere Bar
Tel. +1 212-477-4744
322 E 14th St
Gym Sportbar
Tel.+1 212-337-2439
167 8th Ave
Vodka Soda/Bottoms Up
315 W 46th St
Ninth Avenue Saloon
Tel.+1 212-307-1503
656 9th Ave

BAR STORICI

The Stonewall Inn

53 Christopher St

Industry Bar

355 W 52nd St

EVENTI GAY A NEW YORK

Molti sono gli eventi gay organizzati e proposti per la comunità LGBT a New York.

Ogni anno a Giugno, New York celebra il suo Gay Pride,  più di 2 milioni di persone colorano le strade di New York.

Worldpride e Stonewall 50:

Nel 2019, l’evento si svolge a New York per coincidere con il cinquantesimo anniversario dei moti di Stonewall. Il WorldPride New York si svolgerà nel mese di giugno e ci saranno oltre 50 eventi.

Periodo: Giugno

Queens Pride

2 Giugno

Il mese del Pride ha inizio  nel cuore del Queens con una parata lungo la 37th Avenue a Jackson Heights, seguita da un festival pomeridiano che propone musica, esibizioni di drag e cucina locale.

5K Pride Run

8 Giugno

Iscriviti per una corsa attraverso Scenic Prospect Park per celebrare la diversità e l’inclusione.

Brooklyn Twilight Parade

8 giugno

Il distretto di Brooklyn si distingue  con la marcia non tradizionale che inizia al tramonto attraverso le strade di Park Slope.

Pride Luminaries Brunch

23 Giugno

Questo evento annuale celebra gli imprenditori locali e l’impatto che hanno avuto sulle comunità queer. Il ricavato dell’evento andranno a beneficio delle celebrazioni NYC Pride 2019 e Stonewall 50

OutCinema

17 – 19 Giugno

OutCinema presenta nuovi film LGBTQ al Chelsea’s SVA Theater.

Pride Family Movie Night

21 Giugno

Le famiglie LGBTQ nel molo 45 del West Village potranno godere una serata di cinema per bambini all’aperto.

Harlem Pride Day

26 Giugno

La decima edizione annuale sarà animata da artisti, street food, intrattenimento per le famiglie, adulti e  giovani.

Rally: Stonewall 50 Commemoration

28 Giugno

Un mese dopo le rivolte di Stonewall nel giugno 1969, cinquecento manifestanti pacifici si riunirono a Washington Square Park per esprimere solidarietà e orgoglio gay. Decenni dopo, l’annuale Pride Rally continua ad esserci.  L’evento gratuito di quest’anno commemorerà il cinquantesimo anniversario di Stoneall e ospiterà tantissimi artisti famosi.

Fantasy

28 giugno

Una notte di balli dalle 22:00 alle 4:00 del mattino.

Youth Pride

29 Giugno

Un pomeriggio in centro città con tanti giochi, esperienze interattive e divertimento per le famiglia. È gratuito e aperto al pubblico, ma è richiesta la registrazione anticipata.

The VIP Rooftop Party

29 Giugno

Partecipa a una delle feste più popolari della New York Pride Week sul tetto di Hudson Terrace a Hell’s Kitchen. I migliori DJ di New York animeranno la serata per otto ore. I ricavati della festa andranno in beneficienza per il Pride e le organizzazioni della comunità LGBT.

Teaze HER

29 Giugno

Serata di ballo per donne. I ricavati della festa andranno in beneficienza per le organizzazioni LGBTQ.

Masterbeat

29 Giugno

Masterbeat, una notte di balli per uomini dalle 22:00 alle 09:00 di mattina.

Pride Island: Saturday

29 Giugno

Festa all’aperto di due ore sul fiume Hudson con dj famosi e artisti famosi di tutto il mondo.

Parata di chiusura

30 Giugno

Evento finale, gratis con partenza dal TBD

NY AIDS Walk

Maggio

Diventato il più grande evento di raccolta fondi AIDS nel mondo.

NYC Black Pride

Agosto

Hotel gay e gay friendly a New York

new york

La maggior parte degli Hotel gay friendly si concentra nel distretto di Manhattan.

Da qui è possibile a piedi o con i mezzi pubblici raggiungere in pochi minuti le maggiori attrazioni e soprattutto zone gay di New York, come, SoHo, la Greenwhich gay area o il Central Park.

New York Marriott MarquisHotel Gay Friendly – Situato nel cuore di Times SQUARE, offre lussuose camera con TV LCD, bagno privato in camera con arredi in marmo e set di cortesia.

Row NYC at Times SquareHotel Gay Friendly – Questo hotel confortevole ed elegante è situato nel cuore di Broadway, a pochi minuti il leggendario Times Square e altre attrazioni di Manhattan, bar e ristoranti, i mezzi pubblici sono a pochi metri.

Grazie alla sua straordinaria posizione, l’hotel è ideale per visitare New York ed offre camere confortevoli e un servizio di alta qualità.

The ChatwalHotel Boutique Gay Friendly – L’hotel è molto rinomato nel settore dei viaggi per la qualità e il lusso dei suoi servizi per i clienti, questo hotel boutique a 5 stelle in stile liberty sorge a 5 minuti a piedi dai teatri di Broadway, e offre TV a schermo piatto da 42 pollici e connessione Wi–‐‑Fi gratuita in ogni camera.

Caratterizzato da un design che abbina il lusso contemporaneo al fascino d’altri tempi, il Chatwal Hotel propone servizi benessere presso il prestigioso Elizabeth Arden Red Door Spa e una palestra ben attrezzata.

Arlo Hotel SoHo – Hotel Gay friendly – Situato nei pressi dei quartieri di SoHo, Tribeca e West Villageorge, nelle immediate vicinanze di molti ristoranti e negozi, a 1,6 km dal One World Trade Centre e a 3,5 km dal Battery Park, con il molo di partenza dei traghetti per Liberty Island ed Ellis Island. Presso l’Arlo Soho potrete gustare i pasti nell’Harold’s Meat + Three, sorseggiare un drink nell’Arlo Liquor Bar, rilassarvi nel Courtyard e ammirare la vista panoramica sulla città dall’ultimo piano nel bar Good Story.

The James New York – Hotel Gay Friendly – Situato nel quartiere di SoHo, rinomato per la moda, l’arte e lo shopping, il James New York – SoHo offre 2 bar, un ristorante in loco e la vista su New York dall’ultimo piano. La Sky Lobby, raggiungibile con un ascensore in vetro, vi aspetta tutti i giorni con snack e bevande in omaggio. Durante il soggiorno, potrete inoltre ammirare un muro di vetro alto 2 piani e affacciato su un giardino urbano all’aperto e sul vicino giardino di sculture.

Avalon Hotel – Hotel Gay Friendly – Situato nel quartiere Midtown di New York, a 200 metri dall’Empire State Building. L’Avalon Hotel vi mette a disposizione anche una reception operativa 24 ore su 24, una palestra e un centro business, mentre nella hall potrete gustare una selezione di bevande.

Concorde Hotel – Hotel Gay Friendly – Ubicato a New York, a 750 metri dal Museum of Modern Art e dalla St Patrick’s Cathedral,   a breve distanza da attrazioni come il Rockefeller Center, il Top of the Rock e il Radio City Music Halli. Il Concorde Hotel New York vanta un centro fitness, un servizio di noleggio biciclette, un centro business, una terrazza e una reception aperta 24 ore su 24. Potrete usufruire del servizio concierge.

Four Season Hotel – Hotel Gay Friendly – Progettato da I.M. Pei, il Four Seasons Hotel New York offre una hall in stile Art Déco e soffitti in onice, per un soggiorno a New York all’insegna del lusso a 5 stelle. L’hotel sorge nella Billionaires’ Row, tra Park Avenue e Madison Avenue e nelle immediate vicinanze di Central Park e dei negozi di Madison Avenue.

Arlo Nomad Hotel – Hotel Gay Friendly – L’hotel si trova in Midtown East. Situato nel raggio di 1. 8 km dal centro città, l’alloggio permette di accedere facilmente a tutte le destinazioni interessanti nei dintorni.

The Tuscany – Hotel Gay Friendly – Situato nel quartiere Murray Hill di Manhattan, a 325 metri dalla Grand Central Station, questo hotel boutique offre un ristorante in loco, il Sushi Roxx, e il WiFi gratuito. A vostra disposizione una palestra ed  il servizio concierge.

Sheraton Tribeca – Hotel Gay Friendly – Costruito nel 2010, questo è un hotel dal design elegante e pratico, che offre tutti i comfort. Si trova nel cuore della zona più trendy di New York City, il quartiere di Tribeca, a due passi dalle boutique di SoHo.  Nei dintorni ci sono innumerevoli bar e ristoranti, ma chi preferisce la comodità dei servizi in loco potrà gustare le specialità della cucina americana nel ristorante dell’hotel. Per un bicchiere di vino o un cocktail rinfrescante, basta rivolgersi al lounge bar, mentre per il caffè forte della mattina, niente di meglio che un salto da Starbucks.

Moxy CheleseaHotel Gay Friendly – nuovo hotel sviluppato da Lightstone del brand esperienziale Moxy Hotels di Marriott International, caratterizzato da un design irriverente, servizio amichevole e prezzi accessibili.L’edificio di nuova costruzione, situato nel cuore del Chelsea Flower Market e circondato da coloratissimi negozi di fiori, riprende lo stile retrò-industriale del quartiere.