it +39 02.78622532
+39 02.78622532
it

Guida Gay Madrid

Madrid è la capitale della Spagna ed è la città più popolosa, e di recente è diventata una delle prime destinazioni per il turismo LGBT, perché, oltre a essere piena di cose da fare e da vedere, è molto allegra e tollerante. Piena espressione di questa accettazione è l’Orgoglio Gay, il gay pride di Madrid, che si tiene a fine giugno. Spettacoli e concerti, sfilate con carri e maschere: tutto quello che mostra l’abilità tipica ispanica nel fare festa.

  • Carta Identità Valida Espatrio
  • Clima Leggermente Continentale
  • No Fuso Orario
  • Omosessualità Legale
  • Cambio Gender Legale
  • Legge Antidiscriminazione
  • Adozione Legale
  • Matrimonio Legale
  • Quartiere LGBT: Chueca

Vita Gay a Madrid

La scena principale LGBT di Madrid è chiamata Chueca. è doveroso visitare questo quartiere per dedicarsi allo shopping. Mentre percorri le vie di Hortaleza, Fuencarral, Almirante e Barquillo, respirando l’atmosfera bohémien, potrai vedere i negozi che ti offrono le ultime tendenze in fatto di scarpe, vestiti, capelli, libri e musica; ma non solo. Chueca è un esempio costante di modernità e tolleranza. Nessuno viene escluso sulla base di pregiudizi, l’atmosfera è del tutto open-minded.

Madrid gode di una vivace vita gay. Di giorno la scena gay si vive lungo le strade del centro storico, bellezze culturali e le diverse possibilità di shopping, con i tanti negozi LGBT, permettono di trascorrere giorni di relax e divertimento fino a tarda serata. Di notte, Madrid si illumina di colori con i tanti locali e discoteche gay situati nella zona Chueca, dove tra l’altro è nata la movida madrilena. Nella zona ci sono molti locali trasgressivi, discoteche di musica techno e bar alla moda. In estate la festa continua all’aperto, nei dintorni della piazza di Chueca. Come da abitudini della vita spagnola si tende a far festa fino all’alba.

Altre due zone LGBT-friendly sono La Latina e Lavapiés, in cui, tra l’altro, ispanici, africani e asiatici vivono fianco a fianco in perfetta armonia, creando un ambiente multiculturale e integrato.

Locali Gay a Madrid

Black&White: un bar classico di Madrid, con la caratteristica di essere diviso in due ambienti del tutto distinti.

Endrente: Disco pub con ambiente un po’ bear.

Fulanita de Tal: Bar con ambiente misto, aperto a tutti, molto gayfriendly.

La Bohemia: in piazza de Chueca, ambiente molto amichevole.

Boite: discoteca anni ’80-‘90

Medea: discoteca esclusivamente per lesbiche, uomini non bene accetti!

Octopus: la migliore spa spagnola, con idromassaggio, jacuzzi, bagno turco, sauna finlandese e tutto ciò che si può desiderare.

El Kortijo de Las Locas: cucina creativa in un locale che tiene anche spettacoli dal vivo.

Kiyo: ristorante di cucina tradizionale spagnola.

Hotel Gay o Gay Friendly a Madrid

Room Mate Oscar

Situato nella zona Chueca, dispone di una splendida terrazza con bar, offre sistemazioni eleganti e molto colorate, con connessione Wi-Fi, aria condizionata e bagno privato in camera con set cortesia.

ME by Melia Madrid

Camere eleganti, con design di lusso, bagno privato in camera con doccia idromassaggio. L’hotel è situato nel cuore del centro storico di Madrid.

Gran Via Suites

Situato a pochi passi dalla zona gay, Chueca, offre aria condizionata e connessione wi-fi. Le sistemazioni sono arredati in maniera semplice con una zona giorno, TV, cucina con forno, lavastoviglie, bagno con vasca o doccia.