it +39 02.78622532 booking@quiiky.com

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Il desiderio omosessuale in mostra al British Museum

Il desiderio omosessuale in mostra al British Museum

Il British Museum, fondato nel 1753, è il primo Museo Nazionale Pubblico del mondo. Fin dall’inizio ha garantito l’ingresso gratuito a tutti i visitatori provenienti da tutto il mondo e ad oggi sono più di 6 milioni all’anno.

Il museo è stato originariamente stabilito nel 1753 dopo che Sir Hans Sloane lasciò la sua collezione di oltre 71.000 oggetti al re Giorgio II.

Negli anni successivi, molte persone hanno donato grandi collezioni tra cui libri, manoscritti, oggetti d’antiquariato, esemplari naturali e materiale etnografico.

Il Museo comprende diversi reparti che rappresentano luoghi o epoche come l’Africa, l’Oceania e le Americhe; Antico Egitto e Sudan; Asia; Monete e Medaglie; Conservazione e ricerca scientifica; Medio Oriente, Preistoria ed Europa e stampe e disegni.

All’interno del Museo la storia nascosta si rivela. Qui si possono trovare diverse rappresentazioni di storia gay e lesbica in diverse stanze.

Warren Cup @ the British Museum

Nell’area Greca e Romana si può vedere la tazza di vino e l’anfora (540-480 aC) che rappresenta le relazioni sessuali dagli antichi Greci;

Nell’area dell’impero romano si possono vedere i busti di Adriano e Antinoo e la Coppa Warren, una tazza d’argento con scene di sesso fra un uomo e un giovane ragazzo.

Stela of Hor and Suty

Nell’area egiziana si trova la Stele di Hor e Suty che mostra il desiderio omosessuale nell’antico Egitto. Hor e Suty erano due funzionari e architetti del tempio di Amun e alcuni studiosi hanno suggerito che loro fossero una coppia omosessuale.

Nell’area dedicata all’Europa troverete diverse tazze e piattini delle “Signore del Llangollen”, due signore aristocratiche irlandesi che hanno lasciato la loro vecchia vita per andare a vivere felicemente insieme per 50 anni.

E nell’area dedicata al mondo africano si trova la maschera di N’domo, usata per la cerimonia di iniziazione del popolo Namana del Mali. Le maschere rappresentavano maschi, femmine e androgini.

Ladies Llangollen cups
N’domo mask

Leave a Reply

Dubbi? Domande? Voglia di Prenotare?

Richiedi Informazioni?

Non esitare a contattarci. Noi siamo un Team di esperti e siamo felici di parlare con te.

+39 02.78622532

info@quiiky.com

Perchè prenotare con Noi?

  • Prezzi Super Convenienti
  • Assistenza 24/7
  • Servizi, Staff e Mete 100% Gay Friendly
  • Massima Riservatezza
  • Realizziamo i Tuoi Desideri
  • Assicurazione Medico/Bagaglio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi