+39 02.78622532 booking@quiiky.com

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Matrimonio Gay Lesbian

MATRIMONIO GAY

Organizza con Quiiky il tuo matrimonio gay e la tua luna di miele.  Scopri le destinazioni gay friendly per un viaggio di nozze indimenticabile.

Il matrimonio gay organizzato con Quiiky è il modo migliore per scoprire le mete gay friendly dove è possibile sposarsi e vivere un piacevole viaggio di nozze. I matrimoni gay stanno trovando finalmente il via libera in tutto il mondo e i viaggi di nozze di coppie omosessuali sono sempre più frequenti.  L’Italia è uno dei paesi che ancora non permette alle coppie gay di congiungersi nel matrimonio, e le coppie di fatto in Italia sono costrette a raggiungere mete europee come Paesi Bassi, Belgio, Spagna e Regno Unito, e internazionali, tra cui Stati Uniti, Argentina, Messico per potersi sposare e organizzare il proprio viaggio di nozze.

Precisiamo che, non essendo riconosciute le coppie omosessuali in Italia, e non avendo il nostro paese ancora recepito la normativa europea che impone agli stati membri di riconoscere nel proprio stato unioni tra coppie dello stesso sesso se celebrate in uno dei paesi della UE, il matrimonio gay o la promessa al rientro dal viaggio di nozze in Italia non avrebbe alcun valore giuridico, ma sicuramente sarebbe una testimonianza d’amore puro e sincero tra due persone che si amano.

Tuttavia, con Quiiky è possibile organizzare un viaggio di nozze, con tanto di cerimonia ufficiale, per tutte le coppie omosessuali, in uno dei paesi del mondo in cui è consentito il matrimonio tra coppie dello stesso sesso. Laddove, invece, non fosse riconosciuta legalmente l’unione, sarà possibile celebrare una promessa di matrimonio.

Numerosi sono i posti che Quiiky propone per un matrimonio gay e per il viaggio di nozze, offrendo pacchetti di viaggio specifici e suggestivi.

 

Ecco alcune delle proposte di Quiiky per il vostro matrimonio gay e relativa luna di miele.

 

Provincetown. Qui troverete degli abitanti molto gradevoli che vi metteranno a vostro agio e potrete godere del fascino delle spiagge e dei ristoranti tipici di questa città. Vi consigliamo di soggiornare al Crowne Pointe una struttura in stile vittoriano con 40 camere lussuosamente arredate o in alternativa al Fairbanks Inn, autentica villa coloniale del 1770, di proprietà di sole donne.

Messico. Con il nostro pacchetto “Amore, leggenda e magia” potrete celebrare un matrimonio in autentico rito Maya. Decisamente suggestivo e straordinario il pacchetto viaggio prevede come location Isla de Holbox, in Messico. L’isola fa parte dell’area protetta di Yum Balam: 154.000 ettari di aree naturali che ospitano specie uniche come le tartarughe, i fenicotteri rosa, i pellicani bianchi e i delfini. Qui è possibile trascorrere un meraviglioso soggiorno a Casa Sandra Hotel – Boutique dall’architettura bucolica e lussuosa. Un luogo che stimola i sensi attraverso le emozioni provocate dal mare, e dai colori naturali di questo luogo magico.

A Isla de Holbox è possibile celebrare il matrimonio con il rituale Maya in lingua Maya, dove lo Shaman prega al Gran Dio Hunab Ku e indirizza le sue preghiere verso i quattro punti cardinali: vento, acqua, terra e fuoco, condividendo con gli sposi la bevanda sacra del balche. La cerimonia dura circa 45 minuti ed è accompagnata da canti e musiche di conchiglie, flauti, sonagli e tamburi.Gli sposi indossano una corona e bracciali di fiori e durante la cerimonia mischiano i petali dei fiori, bianchi in rappresentanza delle donne e gialli in rappresentanza dei maschi, come simbolo dell’unione delle loro vite e del loro amore. Una cerimonia davvero suggestiva non soltanto per gli sposi ma anche per gli invitati che lanciano fiori, suonano strumenti e leggono messaggi e poemi.

Canada. “Alla ricerca del Canada” Una luna di miele alla scoperta del Canada che resterà impressa nella memoria: verdi pianure fitte di vegetazione e spettacolari corsi d’acqua e cascate nonché città cosmopolite quali dalla intensa vita gay quali Toronto e Montréal vi daranno il loro benvenuto. Relax e lusso invece vi attenderanno in albergo ogni giorno.

 

Ecco un elenco di destinazioni dove, in modi diversi, le unioni tra uomini dello stesso sesso sono consentite:

Svezia

La Svezia è l’unico Paese al mondo in cui gli omosessuali possono sposarsi anche in Chiesa.

Paesi scandinavi

Nel 1989 la Danimarca è stato il primo Paese al mondo ad autorizzare i matrimoni civili tra omosessuali. Più tardi la stessa legge è stata introdotta in Norvegia, Islanda e Finlandia.

Francia

Dal 1999 sono in vigore i Pacs (Pacte Civil de Solidarité), che regolano le unioni civili per le coppie etero e omosessuali.

Paesi Bassi

Grazie ad una legge del 2001 sono stati la prima nazione a introdurre il matrimonio tra omosessuali.

Germania

Dal 2001 vige il «contratto di vita comune» che garantisce alle coppie gay diritti simili a quelli delle coppie sposate.

Belgio

Dal 2003 sono possibili i matrimoni omosessuali.

Regno Unito

Nel 2005 è stato introdotto il «partnerariato civile», che garantisce alle coppie gay diritti quasi pari a quelle etero.

Spagna

Nel 2005 il governo di Louis Zapatero ha introdotto il matrimonio tra omosessuali. Più tardi è stata consentita anche l’adozione a coppie omosessuali.

Portogallo

Nel 2010 la Corte Costituzionale ha dato il via libera al ddl per i matrimoni tra persone dello stesso sesso.

Africa

38 Paesi africani su 53 puniscono l’omosessualità. Solo il Sudafrica ha legalizzato le unioni civili.

Usa

In cinque Stati è legale il matrimonio gay: Iowa, Connecticut, Massachusetts, Vermont e New Hampshire.